I Carabinieri arrestano tre persone per furto di energia elettrica

0
320

 

Carini (PA) – Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, con il supporto di personale ENEL, i Carabinieri della Compagnia di Carini hanno tratto in arresto tre persone per furto aggravato di energia elettrica.

Si tratta di Maria Chiara Puccio, 22 enne, Alessandra De Luca, 28 enne e Isidoro Mannino, 52 enne. 

I Carabinieri hanno accertato che le persone tutte originarie di Carini, sottraevano furtivamente energia elettrica, per alimentare le rispettive abitazioni, mediante allaccio abusivo alla rete della società ENEL.

Nel corso del medesimo controllo, i militari hanno, altresì, rinvenuto nell’abitazione di Maria Chiara Puccio due piante di cannabis indica.

La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro, e la Puccio è stata denunciata per produzione illecita di sostanze stupefacenti.

Gli arrestati sono stati tradotti presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza di convalida e successivo rito direttissimo. 

Dopo la convalida degli arresti De Luca e Puccio sono stai rimessi in libertà in attesa del processo mentre il Mannino è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.