L’UDC, precisa Nino Dina decise di sospendersi dal partito dal 2014

0
372

Palermo – L’ ufficio stampa dell’ UDC, precisa che come diffuso dagli organi di stampa, il 24 settembre 2014 il deputato regionale Nino Dina, decise di sospendersi dall’UDC. La sua dichiarazione è inequivocabile: “Intendo svolgere un’azione di conoscenza temporaneamente svincolato dall’appartenenza al partito UDC, mettendolo cosi al riparo da qualsiasi speculazione“. Conseguentemente l’Onorevole Dina, aderisce nel 2014 al Gruppo Misto dell’ARS, nel quale permane fino al mese scorso. All’UDC Nazionale appare doveroso sottolineare tale passaggio per la più opportuna tutela dell’immagine del partito, dei candidati e degli elettori.