Giovanni Greco:“Presentazione domande “a sportello” per l’accesso alla misura 3.5.1.01 PO FESR Sicilia 2014/2020. Possibili anomalie nel sistema informatico”

0
383

Giovanni Greco:“Presentazione domande “a sportello” per l’accesso alla misura 3.5.1.01 PO FESR Sicilia 2014/2020. Possibili anomalie nel sistema informatico”

Palermo – “Chiediamo all’Assessorato alle Attività produttive di far luce sulla regolarità delle operazioni inerenti la graduatoria delle domande delle imprese che hanno partecipato al click day per poter accedere ai finanziamenti previsti dalla linea d’azione 3.5.1.01 del PO FERS Sicilia 2014/2020”. Questa la richiesta avanzata dall’On. Giovanni Greco del gruppo Pds-Mpa attraverso la presentazione di una “richiesta di accesso agli atti” presentata all’Assemblea regionale.

La misura, che ha l’obiettivo di agevolare iniziative economiche che possano portare prospettive occupazionali e di sviluppo, prevede una presentazione delle domande attraverso il meccanismo “a sportello”: le domande sono quindi registrate e valutate in base all’ordine cronologico di presentazione.

L’Assessorato per stabilire l’ordine cronologico di presentazione delle istanze, ha previsto l’impiego del noto “click day”, meccanismo che già in passato ha fatto registrare numerose criticità e che, anche in questo caso, sembra non essere riuscito a garantire precisione e trasparenza nella procedura di presentazione e della conseguente graduatoria stilata per le aziende aventi diritto ad accedere ai finanziamenti.

Sono numerose le segnalazioni di irregolarità da parte di imprese partecipanti al sopraindicato bando che hanno gravemente compromesso la procedura di assegnazione – conclude Greco – ci sembra doveroso da parte dell’Assessorato fare chiarezza e avviare le dovute verifiche prima di procedere alla graduatoria definitiva e all’assegnazione dei finanziamenti.”