La raccolta differenziata porta a porta a Catania

0
636

 

Catania – Catania Rinasce: domenica mattina, tanta gente nei gazebo di piazzale Sanzio, piazza Giovanni Verga e piazza Ettore Majorana per sapere di più sulla raccolta differenziata, iniziativa promossa dal Comune di Catania con il supporto del CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi.

Molte persone, tante domande e numerosi kit per la raccolta differenziata consegnati dai “facilitatori” ai cittadini che ancora non lo avevano ancora ricevuto a casa.

Dunque, grande affluenza per la prima delle tre mattinate dedicate alla sensibilizzazione sulla raccolta differenziata, promosse nell’ambito della campagna Catania Rinasce, dal comune di Catania con il supporto del CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, che si tengono in tre diverse zone della città: piazzale Sanzio, piazza Giovanni Verga e piazza Ettore Majorana.

Tantissimi catanesi hanno dunque visitato i gazebi chiedendo informazioni, avanzato osservazioni e manifestato anche lamentele. Precise e chiare le risposte date dai “facilitatori” che hanno soddisfatto in pieno tutte le domande.

Sono anche state ricordate le indicazioni sull’esatto conferimento delle diverse tipologie di rifiuti e sugli orari esatti; illustrate anche le modalità di utilizzo dei kit. Spiegati anche vantaggi e benefici della raccolta differenziata.

Gli info point della differenziata saranno nuovamente nelle tre piazze, nei medesimi orari, dalle 8 alle 13, domenica 26 novembre e domenica 3 dicembre.

La raccolta differenziata porta a porta – ha detto il sindaco Enzo Bianco – rappresenta una vera e propria svolta epocale per la città. Un’autentica scommessa che i catanesi devono vincere dando ognuno il proprio contributo”.

Gli appuntamenti in piazza – ha aggiunto l’assessore all’Ecologia e Ambiente Rosario D’Agata – sono un’ottima occasione per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza dei temi legati all’ambiente e sulle modalità delle raccolta differenziata”.

Fondamentale è attenersi scrupolosamente ad un corretto conferimento dei rifiuti, soprattutto dell’umido, per evitare sia le sanzioni previste dal Comune verso chi espone un rifiuto non conforme, sia ulteriori aggravi nella casse comunali quando il rifiuto non viene accettato dalla piattaforma di conferimento.

La raccolta differenziata porta a porta si effettua conferendo le varie frazioni di rifiuto negli orari stabiliti (dopo le ore 20,00 ed entro le ore 22,30), secondo il calendario stabilito nei vari giorni della settimana che è diverso per le utenze domestiche (cioè le utenze familiari) e per le utenze non domestiche (uffici, negozi, artigiani ecc).

Calendario utenze domestiche

  • Lunedì: Indifferenziato

  • Martedì: Organico

  • Mercoledì: Carta, cartone e cartoncino

  • Giovedì: Organico

  • Venerdì: Plastica e metalli

  • Sabato: Organico

  • Domenica: Vetro

Calendario utenze non domestiche

  • Lunedì: Indifferenziato, Organico

  • Martedì: Vetro, Organico

  • Mercoledì: Carta, Organico

  • Giovedì: Cartone, Organico

  • Venerdì: Plastica e metalli, Organico

  • Sabato: Cartone, Organico

  • Domenica: Plastica e metalli, Vetro

Raccolte straordinarie

Sono attive inoltre raccolte straordinarie di specifiche tipologie di rifiuti, realizzate per venire incontro ad alcune esigenze particolari di determinate categorie di utenti.

  • ogni giovedì si effettua una raccolta straordinaria di pannolini e pannoloni sia per utenze domestiche che non (utenze deboli – ad es. famiglie, casa di cura, etc);

  • ogni giovedì si effettua una raccolta di rifiuto indifferenziato esclusivamente per parrucchieri e barbieri.