Mercato Ortofrutticolo.Incremento della raccolta differenziata

0
368

 

Palermo – Rifiuti e decoro. Dopo una riorganizzazione del servizio di raccolta differenziata e una collaborazione sinergica tra Rap e Polizia Municipale si è registrato, all’interno del mercato ortofrutticolo di via
Montepellegrino, un considerevole incremento del valore percentuale di
differenziata da meno del 50%, progressivamente fino al 75% registrato
nella prima metà di novembre.

Al 24 di novembre sono stati raccolti in maniera differenziata 94. 980 kg
di frazione differenziata ( 87.730 scarti vegetali;1.950 kg di legno, 2.640
kg di cartone e 2.660 kg di plastica.

Questi i dati che sono stati comunicati dal presidente protempore della Rap
Sergio Vizzini al Sindaco e al vicesindaco dopo la riorganizzazione del
servizio sia all’interno sia all’esterno del mercato.

L’area raccolte differenziate della Rap, al fine di efficentare il servizio
ha potenziato di un operatore il turno antimeridiano dedicandolo appunto
alla raccolta selettiva della frazione organica. Infatti, oltre alla
raccolta giornaliera porta a porta degli scarti vegetali ritirati presso i
singoli stand, si è provveduto alla raccolta dei cumuli di organico
lasciati nei piazzali interni, evitando, che il tutto finisse
nell’indifferenziato, ottenendo sia un incremento di RD che una maggiore
pulizia del mercato già in turno antimeridiano. Da questa riorganizzazione
è stato oltretutto possibile recuperare una unità da dedicare alla raccolta
della frazione organica nei 23 mercati itineranti di tutta la città dove
dal 13 novembre è stata avviata la raccolta differenziata. In questo caso
dal 13 al 24 novembre sono state raccolte 22.389 kg di organico.

Sono state, inoltre, individuate, in maniera sinergica con il Comando dei
VV.UU., delle azioni miranti al miglioramento del livello di igiene e
vivibilità di via Montepellegrino proprio all’ingresso del mercato a
servizio degli operatori esterni: Presidiate le postazione da parte dei
vigili e da parte di Palermo Ambiente dei carrellati posizionati
esternamente. Già Rap, infatti, da Mercoledì ha provveduto a eliminare la
postazione dei cassonetti presenti all’esterno sostituendoli con i
carrellati per il deposito degli scarti vegetali: Una all’ingresso
principale e l’altra al cancello nord altezza albergo; previsto
settimanalmente, ogni sabato, il ritiro degli ingombranti abbandonati su
strada oltre ad una attività straordinaria di pulizia (spazzamento
aggiuntivo di via Montepellegrino compreso spartitraffico con l’ausilio di
una spazzatrice).

Per il sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore all’ambiente Sergio Marino,
“sono tutti segnali positivi del cambio di passo sul fronte della
differenziata e della migliore sinergia fra le aree dell’amministrazione e
la RAP nel dialogo con i grossisti e i commercianti. Sono risultati che
speriamo di esportare in tutta la città al più presto, proseguendo sulla
strada intrapresa.”