62 ausiliari specializzati dell’Asp 7 da part time a full time

0
493

 

Il segretario generale Cisl Fp Passanisi: “bene cosi’ ma non dimentichiamo che occorre regolarizzare anche altri 48 ausiliari e 38 tra cuochi, autisti e tecnici”

Ragusa – La segreteria generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa prende atto con favore della comunicazione dalla direzione generale dell’Asp 7 di Ragusa con cui si precisa che dall’1 dicembre il rapporto di lavoro per 62 ausiliari specializzati sarà trasformato da part time a full time. “Tutto ciò – sottolinea il segretario generale Daniele Passanisi – mette in rilievo l’attenzione che, anche in seguito alle nostre sollecitazioni inoltrate già qualche settimana fa, il manager Salvatore Lucio Ficarra ha avuto nei confronti di lavoratori che, da tempo e dopo anni di vane promesse, attendevano di vedere regolarizzata, una volta per tutte, la propria posizione. Allo stesso tempo, però, non dobbiamo dimenticare che nella stessa condizione del suddetto personale si trovano anche altri 48 ausiliari e 38 tra cuochi, autisti e tecnici che, parimenti, attendono la trasformazione del rapporto di lavoro da part time a full time. Siamo certi che il manager e i componenti della direzione generale si adopereranno per attivare, così come è stato per gli altri dipendenti, tutte le procedure necessarie così da arrivare in tempi rapidi a tagliare questo ulteriore e fondamentale traguardo che, tra l’altro, consentirà di garantire l’erogazione di servizi sanitari sempre più all’altezza della situazione”.