No alla malacultura! Raffaele Sabato annuncia una protesta a Palazzo Ziino

0
798

 

Palermo – Oggi alle ore 9.00 avrà luogo, davanti l’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo a Palazzo Ziino, il presidio del movimento Sindaco Isidoro, per manifestare contro la discriminazione nella gestione delle risorse economiche da parte dell’Assessore Cusumano.

L’Assessore alla cultura destina le risorse del “Patto di Palermo”, “Manifesta 12”, “Palermo, Capitale della Cultura” e altri fondi comunali per manifestazioni al suo “cerchio magico” senza utilizzare come è giusto che sia, gli strumenti regolari e convenzionali (per legge) quali bandi, circolari, mepa etc.

La situazione della crisi congiunturale del comparto culturale non ha permesso a molti operatori di potere andare avanti con le proprie attività.

Il teatro popolare palermitano è stato completamente estromesso come si evince dall’ultima operazione di assegnazione risorse a firma dell’assessorato cultura di cui destinatario unico la Federteatri. Operazione che ha tutto il sapore di una organizzazione di tipo politico gestito da politici. Altro che cultura dice Sabato che invita ad una partecipazione di tutti per difendere il diritto alla libera espressione e contro forme di familismo.

Infatti Sabato prosegue – “da questo momento in poi sarà mia cura seguire ogni iniziativa massa in campo dall’assessorato alla cultura”.

Ph copertina Raffaele Sabato, leader Movimento Sindaco Isidoro