Amici a quattro zampe: importante cura e rispetto degli spazi urbani

0
365

 

Susinno, consigliere di Sinistra Comune afferma: ” è necessario inasprire sanzioni per rimuovere tracce indesiderate dai marciapiedi.”

 
Palermo – “In molte zone della Città – sia nei quartieri popolari che in quelli residenziali –  per i cittadini è una autentica umiliazione fare lo slalom fra le feci dei cani per evitarne l’indesiderato contatto. E’ anche una questione di igiene ambientale. Ritengo utile pertanto che su temi così delicati l’Amministrazione intervenga con Ordinanze piu stringenti, che prevedano da lato l’aumento delle sanzioni contro chi non rimuove gli escrementi del suo cane e dall’altro nei confronti della Polizia Municipale, affiché predisponda un vero e proprio reparto che si occupi dei controlli. E’ di un paio di giorni fa l’ennesima segnalazione alla Polizia Municipale, al riguardo; i cittadini si lamentano  per il livello di inciviltà così elevato e diffuso.”