A Travelexpo di Palermo il patrocinio Enit

0
352

 

Palermo – Travelexpo 2018, alla vigilia della ventesima edizione, riceve il patrocinio dell’Enit. L’Agenzia Nazionale del Turismo ha infatti riconosciuto, si legge nella nota inviata alla Logos srl che organizza Travelexpo in collaborazione con il Comune di Palermo, la Regione ed altri
partner tecnici e istituzionali, l’alta valenza turistica
dell’iniziativa in programma dal 6 all’8 aprile 2018 alla Fiera del
Mediterraneo di Palermo.

“Questo patrocinio – sottolinea il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando –
conferma Travelexpo come una manifestazione di altissimo profilo culturale,
professionale e in termini di rapporti commerciali. Un’opportunità per
Palermo e per la Sicilia, che avranno in questa importante momento di
incontro fra operatori del settore un ulteriore canale di promozione e
visibilità nazionale ed internazionale, cui certamente l’Amministrazione
comunale darà il proprio supporto”.

Si tratta di un riconoscimento – afferma Toti Piscopo, amministratore
unico della Logos srl – che conferma la valenza nazionale ormai assunta da
Travelexpo nel panorama turistico italiano, con occhio attento a quello
internazionale. Inoltre, da quest’anno, la manifestazione assume la dizione
di Borsa Globale dei Turismi, per assecondare, ancora una volta, le
tendenze diffuse del mercato, in una ottica più dinamica e meno statica e
più coinvolgente delle diverse realtà territoriali. Accanto ai classici
mare/montagna/terme/città d’arte, si affianca oggi una gamma di molte
decine di tematismi: natura, cultura, archeologia, fede, avventura, sport,
arte, intrattenimento, musica, rurale, enogastronomia, salute, wellness,
green, shopping, wedding, cineturismo, sagre, mice, golf, luxury, lgbt,
turismo studentesco e giovanile oltre a quello esperienziale,
particolarmente indicato quale strumento di valorizzazione dei Borghi,
delle borgate e più in generale dei piccoli centri impropriamente definiti
minori.

Intanto procede spedita l’organizzazione di Travelexpo, che si conferma
laboratorio delle dinamiche di sviluppo turistico con un occhio attento al
mondo del lavoro, senza trascurare i momenti di convivialità e di pubbliche
relazioni quest’anno particolarmente coinvolgenti ed attrattivi per tutto
il trade per festeggiare insieme i primi 20 anni di Travelexpo.