Il sindaco Bianco fa auguri agli anziani di San Leone

0
275

Catania – La tradizionale visita di Natale si è svolta quest’anno nella struttura del Centro diurno per anziani di San Leone. Il Sindaco: “Un segnale di attenzione e affetto in un periodo dell’anno in cui spesso le persone in età avanzata avvertono di più il senso della solitudine”.

“Un segnale di attenzione e affetto in un periodo dell’anno in cui spesso si avverte di più il senso della solitudine”. Così il sindaco di Catania, Enzo Bianco, che ha voluto fare gli auguri di Buone Feste e intrattenersi con gli ospiti e gli operatori del Centro diurno per anziani e del Consultorio ginecologico e psicologico dell’associazione “Vita Nuova” che opera nei quartieri San Leone, San Berillo Nuovo, Monte Po e Nesima.
“È nostro dovere stare vicini alle persone in età avanzata; portare una parola di amicizia, un gesto di affetto e di conforto in uno dei periodi dell’anno in cui la solitudine si sente di più, quando gli altri festeggiano in compagnia e invece gli anziani rimangono al loro posto di sempre, un tantino più soli”. Ha detto il sindaco Bianco che, accompagnato dal presidente della V Municipalità, Orazio Serrano, e dalla vicepresidente, Maria Grazia Felicioli, ha trovato ad accoglierlo il presidente dell’associazione Osvaldo Libetti e il direttore sanitario, la dottoressa Anna Palmisano insieme all’assistente sociali Giuseppa Sgroi e alle animatrici Lucia Natoli e Maria Rosa Di Francisca.
L’Associazione è nata nel 1985 ad opera di un gruppo di volontari, con a capo il parroco della chiesa di San Leone, padre Giuseppe Pappalardo. Il Centro Diurno è convenzionato con il Comune di Catania dal 1992 e prevede la frequenza di 120 anziani con l’obiettivo di favorire il recupero della persona, impedendone il degrado psico-fisico attraverso la promozione e lo sviluppo di attività ricreative e culturali, la promozione dell’inclusione sociale, la partecipazione a spettacoli cinematografici, laboratori teatrali, attività ludico-motorie. Ogni giorno un media di 40/50 anziani usufruisce della cucina dell’associazione consumando un pasto completo al prezzo sociale di 5 euro.
Il Consultorio Familiare, accreditato presso la Regione siciliana, fornisce gratuitamente assistenza ginecologica e ostetrica oltre che psicologica, ed ha come aree di intervento: l’informazione e promozione alla salute, il percorso nascita, la maternità e paternità responsabile, la consulenza e assistenza psicologica e sociale le per problematiche individuali, di coppia e familiari.