Denunciato per trasporto e abbandono illecito di rifiuti

0
487

Palermo – La Polizia Municipale ha sequestrato una motoape per trasporto illecito di rifiuti ed il conducente è stato denunciato all’autorità giudiziaria per le violazioni riscontrate alla normativa ambientale e al codice della strada.

Gli agenti del nucleo vivibilità ed igiene urbana in servizio di controllo
del territorio per la prevenzione delle discariche abusive, intercettavano
in via Serradifalco una motoape con il cassone colmo di grandi sacchi neri
e lo tenevano in osservazione per verificare dove scaricasse il carico.

Giunto in via Re Tancredi, traversa di via Cipressi, il conducente si
adoperava per scaricare il contenuto dei sacchi neri nel cassonetto dei
rifiuti solidi urbani.

Gli agenti a quel punto intervenivano per accertare la tipologia e la
provenienza dei rifiuti e riscontravano dentro dieci sacchi neri, circa 70
metri quadrati di guaina bituminosa nera provenienti dalla dismissione di
una vecchia copertura di un capannone.

Al riscontro delle autorizzazioni, il conducente C.C di 49 anni risultava
sprovvisto dell’iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali per il
trasporto di rifiuti speciali, per cui veniva denunciato all’autorità
giudiziaria mentre si procedeva con le sanzioni previste dal codice della
strada per la guida del veicolo con la patente scaduta di validità e la
mancanza della carta di circolazione del veicolo.-