Sinistra Comune:“Sulle pedonalizzazioni non si torni indietro

0
454
Il gruppo di Sinistra Comune. Da sx:Katia Orlando, Marcello Susinno, Barbara Evola, Giusto Catania

Palermo – Bisogna continuare con l’obiettivo di limitare le automobili in tutto il Centro storico di Palermo.” – così i consiglieri di Sinistra Comune.

I consiglieri comunali Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno sull’argomento hanno detto:

“Le pedonalizzazioni sono un patrimonio della Città e non vorremmo che qualcuno intenda riproporre, nel dibattito politico, argomenti ampiamente superati dai fatti.”

“La scelta di pedonalizzare ampie zone del centro storico di Palermo ha contribuito a migliorare la vivibilità della Città e ha dato nuovo slancio all’economia. Chi attribuisce presunti cali di affari dei commercianti alla limitazione delle automobili ripropone uno slogan stantio, abbandonato perfino dai più acerrimi nemici delle pedonalizzazioni.

Allo stesso modo riteniamo  sbagliato – continuano i consiglieri di Sinistra Comune – bloccare sperimentazioni e impedire l’individuazione di nuove aree pedonali in attesa di una ipotetica conclusione dei cantieri.

Se in passato fosse stata scelta questa opzione a Palermo avremmo ancora le automobili parcheggiate davanti il Palazzo di città.

Sinistra Comune, così come convenuto in occasione del recente vertice di maggioranza alla presenza del sindaco Orlando e tutti gli assessori, ribadisce la necessità di investire su una nuova fase di pedonalizzazioni con l’obiettivo di liberare dalle automobili l’intero Centro storico di Palermo.

Questa scelta – concludono i consiglieri – non può essere rimandata perché lo sviluppo del turismo e della cultura, nell’anno in cui la città sarà capitale nazionale, passa da una maggiore accessibilità e vivibilità.”

Ph:Il gruppo di Sinistra Comune. Da sx Katia Orlando, Marcello Susinno, Barbara Evola, Giusto Catania