Carabinieri arrestano uno spacciatore 23enne

0
435

 

Cinisi (PA) – I Carabinieri di Cinisi hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, S.V. nato a Carini, classe 1994. Nel corso della perquisizione domiciliare con l’ausilio dell’infallibile fiuto del cane  “Lego” del Nucleo Carabinieri Cinofili Palermo- Villagrazia, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 13 grammi di marijuana ed hashish, un bilancino,  materiale vario per il confezionamento delle dosi e 450 euro in contanti, probabile frutto dell’attività di spaccio. Il tutto era nascosto  in camera da letto nel cassetto di un comodino (il denaro e parte della sostanza stupefacente) e nella rimessa degli attrezzi (parte della sostanza stupefacente, il bilancino ed il materiale per il confezionamento).

Il giovane è stato  posto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.