I Carabinieri arrestano tre persone che coltivavano in casa 25 piante di cannabis a Misilmeri

0
392

 

Misilmeri (Pa) – Al blitz hanno partecipato i Carabinieri di Misilmeri,Marineo e Villabate, ed hanno tratto in arresto due uomini, rispettivamente di 45 e 42 anni, ed una donna di 38 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e produzione di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, nel corso della perquisizione hanno trovato complessivamente 25 piante di cannabis poste ad essiccare, 300 grammi di marijuana già pronta per essere venduta e diverso materiale, quale concime-terra-lampade alogene, utile per la coltivazione della sostanza stupefacente.

Tutti gli arrestati sono stati collocati in regime di detenzione domiciliare in attesa del rito direttissimo presso il tribunale di Termini Imerese.

Ida Cangemi