Contrasto all’abusivismo commerciale in provincia

0
293

 

Denunciato il titolare di un esercizio per la cattiva conservazione di prodotti ittici

San Cipirello (Pa) – La Polizia di Stato, insieme alle altre Forze di Polizia, prosegue nell’attività di contrasto all’abusivismo commerciale, coordinando mirati servizi in diverse zone della provincia.

Gli agenti del Commissariato “Partinico” unitamente a miltari della Guardia di Finanza della Compagnia di Partinico e della Guardia Costiera di Terrasini, con l’ausilio di operatori dell’ASP e del Servizio Veterinario di Partinico, hanno effettuato stringenti controlli amministrativi nel territorio di San Cipirello.

Il titolare di un supermercato è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria poiché esponeva in vendita circa 100 chilogrammi di prodotto ittico (molluschi, pesce spada, polpi e tonno) in cattivo stato di conservazione e sanzionato per la mancata tracciabilità del prodotto ittico.

Un altro esercizio commerciale di vendita di carni macellate è stato sanzionato per la mancata etichettatura degli alimenti posti in vendita.

Nel corso dei controlli sono state irrogate sanzioni amministrative per un totale di 7.832/00.

A corredo dell’attività sono stati effettuati alcuni posti di controllo da parte degli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine, nel corso dei quali sono stati controllati 23 veicoli, identificate 90 persone ed elevate numerose sanzioni per violazioni al Codice della Strada.