Chiusura scuole infanzia e asili nido comunali

0
413

 

Barbara Evola: “Giuste proteste dei genitori.  Bisogna rimettere al centro i servizi per l’infanzia. ‘Palermo, città a dimensione di bambino’  non deve essere solo uno slogan ”

Palermo – “Condividiamo le proteste dei genitori contro la chiusura degli asili nido e delle scuole dell’infanzia comunali. L’Amministrazione, invece di intraprendere una strada politica coraggiosa investendo sui servizi per l’infanzia, sta prediligendo una logica ragionieristica in evidente discontinuità con le scelte degli anni passati. Sembra in palese in contraddizione con se stessa: da un lato parla dell’infanzia e di città misura di bambino e dall’altro smantella la rete di servizi comunali correlati . Ad ogni  pensionamento non può corrispondere la chiusura di una sezione e la diminuzione di posti per i bambini. Occorre trovare le risorse per sopperire  alle carenze di organico. Riteniamo urgente l’intervento in Consiglio Comunale dell’Assessora alla Scuola e dell’Assessore al Personale per comprendere quale sia la volontà politica dell’Amministrazione sui temi dell’infanzia e dell’educazione. ‘Palermo, città a dimensione di bambino’  non deve essere solo uno slogan – dichiara Barbara Evola, Consigliera comunale di Sinistra Comune “.

Ph copertina:Barbara Evola