Attenti al clima..quello politico

0
525

 

 Catania – Alle soglie dei 70 anni,ed avendo vissuto dallo “interno” sia il ’68 come pure gli “anni di piombo”,ritengo giusto portare il mio modestissimo contributo nel valutare il momento attuale. Alla luce degli ultimi fatti di Macerata e,pur se taciuti dai media,di Genova (dove è andata in onda l’ultima aggressione degli “antifascisti” a sedi e persone di movimenti di “estrema destra”) :

il clima si va surriscaldando,non solo sui e causa migranti..quando rappresentanti istituzionali,politici partigiani e commentatori comunistardi spargono a piene mani veleni ed odio contro chi esprime posizioni alternative alle loro,chiedendo leggi liberticide e fomentando manifestazioni tese ad impedire agibilità a movimenti che non sono stati accusati dalla magistratura di alcun tipo di reato anticostituzionale,il passo verso gesti incontrollati è breve..da tutte le parti lo si esamini !

Certo,pure questa mia nota può essere considerata “faziosa” ma,ci si voglia credere o meno,anche se “marchiata” dal politicamente scorretto dei media non pluralisti vuole soltanto mettere in guardia su quello che,fatalmente,accadrà senza una reale pacificazione di tutti su tutto…

Vincenzo Mannello