I pulizieri della Posta in stato d’agitazione

0
328

 

Catania – Gli accordi non sembra siano stati rispettati tra le parti e così i pulizieri che si occupano delle pulizie dei locali di Poste Italiane a Catania mantengono vivo lo stato d’agitazione. Il problema rimangono i tagli indiscriminati da parte della nuova gestione, fino al 60%, nonostante secondo l’accordo con l’ufficio provinciale del lavoro non si dovesse superare il 25%. Poste italiane rimane in silenzio.

Questa mattina, i lavoratori saranno in protesta davanti la sede di Poste Italiane di via Etnea.