Vella:” dopo scomunica Di Maio, il M5S locale prenda le distanze dal sindaco”

0
385
Patrizio Cinque


Bagheria (Palermo)
– “Dopo la scomunica da parte di Luigi Di Maio ci aspettiamo che anche il M5S di Bagheria prenda ufficialmente le distanze dal sindaco Patrizio Cinque”. Lo dice Daniele Vella, sfidante di Cinque al ballottaggio.
“Al di là delle vicende giudiziarie – aggiunge – che sembrano gravissime, la sindacatura di Cinque è fallimentare. Lo sanno bene i cittadini bagheresi che ogni giorno vivono sulla loro pelle l’incapacità amministrativa di questo sindaco”.
“Le forze politiche – conclude – hanno il dovere di creare un’alternativa al malgoverno pentastellato che ridia una prospettiva di buon governo a questa città. Bagheria ha bisogno di amministratori che abbiano la testa proiettata alle cose da fare per il territorio e non in altre vicende”.

Ph:il sindaco Patrizio Cinque