Vigili annonari all’opera in città con sequestri, verbali e accertamenti

0
365

Catania – E’ stato di un totale di 15000 euro l’importo dei verbali elevati dal reparto annonaria della Polizia Municipale nel fine settimana.
Nel corso dell’attività di controllo sono stati fermati e verbalizzati sette posteggiatori abusivi che esercitavano nel centro storico, fermati anche due lavavetri stranieri, ai quali sono stati sequestrati spazzole e detersivi, poi condotti al comando per gli accertamenti di polizia giudiziaria. I due sono stati rilasciati perché in possesso di un regolare permesso di soggiorno ma verbalizzati per intralcio alla circolazione. Verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico anche per quattro noti esercizi commerciali ubicati in zone limitrofe alla via Etnea. Per la vendita di strumenti chirurgici è stato fermato un ambulante straniero che ha subito il sequestro della merce ed è stato verbalizzato.
Altri sequestri, stavolta di svariati pezzi di borse contraffate mutuate da brand famosi, sono stati effettuati dalla stessa squadra nella zona del mercato storico, in via Rizzo. Infine 5000 mila euro di verbale per il proprietario di un noto esercizio commerciale del Lungomare per aver somministrato alimenti e bevande senza autorizzazione.