La stele di Cassino

0
533

 
Catania
– Una nuova polemica,per una  stele a Cassino in ricordo dei paracadutisti “nazisti” (definiti tali dai principali media) che morirono in quella sanguinosa battaglia, è stata sollevata dai rinnovatori dell’odio in servizio permanente effettivo, Zingaretti ed Anpi in primis..

Parà “tedeschi”,dell’esercito regolare germanico, titola correttamente l’ignoto articolista su La Sicilia.. perché saranno magari stati ideologicamente “nazisti”  ma la corretta definizione è questa per quanti scrivano e trattino simili fatti ed argomenti. Sono passati 74 anni e,per fortuna, chi voglia perpetuare vendette e rancori ideologici (per lo più comunistardi) verso i “vinti”.. trova sempre minor consenso su queste prese di posizioni obsolete,inumane ed assurde,anche se “blindate” da leggi e norme partigiane e negatrici della libertà di espressione. 

Se se ne facciano o meno una ragione ha poca importanza,questa è la realtà..

Vincenzo Mannello