Sottoscritto protocollo anticontraffazione presso la Prefettura

0
561

Catania – Presso il salone di rappresentanza della Prefettura è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa per il contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e pericolosi e per la tutela della concorrenza.

Alla cerimonia erano presenti oltre al Prefetto di Catania, Silvana Riccio, Loredana Gulino Direttore Generale per la Lotta alla Contraffazione, del Ministero dello Sviluppo Economico, Giuseppe Verzera, Procuratore della Repubblica di Caltagirone Ignazio Fonzo Procuratore Aggiunto della Repubblica-D.D.A. di Catania, il Prorettore vicario, Giancarlo Magnano San Lio, il Presidente della Camera di Commercio I.A.A. di Catania, Pietro Agen, il Direttore dell’Azienda Sanitaria Provinciale, Giuseppe Giammanco, il Comandante della Polizia Provinciale, Salvatore Raciti, in rappresentanza del sindaco della Città Metropolitana, il Questore di Catania , Alberto Francini, il Comandante provinciale dei Carabinieri, Col. Raffaele Covetti e il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Generale (B) Antonio Nicola Quintavalle Cecere.

Il Protocollo, primo nel genere a livello nazionale, intende promuove iniziative mirate al contrasto delle attività illecite di contraffazione di merci, cui si riconnettono tra l’altro rilevanti danni all’economia legale, con particolare riguardo al potenziamento dei servizi coordinati anche per il tramite di un penetrante controllo del territorio con una peculiare finalizzazione rivolta all’individuazione delle cosiddette “filiere” della contraffazione.

Il documento rivolge inoltre specifica attenzione alla tutela della salute pubblica atteso che le attività illecite di contraffazione possono determinare conseguenze assai pericolose sotto tale aspetto.