Appello del sindaco cinque ai supermercati per la realizzazione di eco-isole

0
264
Patrizio Cinque

Bagheria (Pa) – L’amministrazione comunale per migliorare la raccolta differenziata intende chiedere a tutti i supermercati presenti sul territorio cittadino, che hanno a disposizione uno spazio esterno controllabile, se sono disponibili a mettere a disposizione un’area al fine di realizzare delle ecoisole.

Le ecoisole saranno complementari rispetto ai servizi di raccolta differenziata già attivo in  città (raccolta porta a porta).

L’ecoisola è  un’isola ecologica autonoma e autosufficiente nella gestione e controllo dei rifiuti mediante rivelatori di peso, volume e posizione.

Le ecoisole potranno essere utili dunque a diminuire la quantità di rifiuti abbandonati che ancora si verificano sul territorio, aiutando i residenti  che vivono vicino ai supermercati di conferire il rifiuto differenziato presso l’eco-isola, più agevolmente.

Le nuove ecoisole non andranno a sostituire le attuali modalità di raccolta: chi ha i propri contenitori o quelli condominiali continuerà ad utilizzarli, poiché il servizio di ritiro rifiuti porta a porta rimarrà in funzione senza alcuna modifica.

«Le eco-isole, se registreremo la collaborazione dei supermercati cittadini ci aiuteranno a svolgere meglio il servizio di raccolta differenziata»  – dice il sindaco Patrizio Cinque – «nelle aree concesse verranno posizionate nuove attrezzature e saranno attivate procedure di controllo  al fine di monitorare l’afflusso degli utenti e di verificare la frazione conferita. Si vuole, quindi, evitare che vengano conferite frazioni estranee nei rifiuti differenziati, atti vandalici e abbandono illecito di rifiuti ed ingombranti. “Forniremo  così un servizio aggiuntivo ed innovativo che mira a soddisfare i cittadini sia residenti del centro che i turisti e pendolari, che per proprie esigenze potranno conferire i rifiuti in qualsiasi momento, senza dipendere dai vincoli giornalieri e di orario».

Per i supermercati che vorranno aderire a questa richiesta di collaborazione è possibile contattare la segreteria del sindaco o inviare una mail a sindaco@comune.bagheria.pa.it. Ad ogni modo i supermercati verranno contattati dal Comune per verificarne la disponibilità.

 Verranno previste forme incentivanti per chi aderirà prima tra tutti la riduzione della TARI.

Marina Mancini