Esami per i 18 ispettori ambientali volontari: tutti promossi e a breve attivi sul territorio

0
579

 

Bagheria (Pa) –  Tutti promossi i 18 ispettori ambientali volontari che hanno sostenuto in aula consiliare, l’esame per l’abilitazione a svolgere le funzioni di ispettore ambientali  in supporto degli agenti di polizia municipale del Comune.

Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque,  aveva istituito il servizio di vigilanza ambientale comunale e con l’ordinanza n. 9 la figura dell’ispettore ambientale volontario comunale.

Tutelare il territorio e l’ambiente, per la prevenzione, la vigilanza ed il controllo del corretto conferimento, gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti è l’obiettivo principe che dovranno perseguire i neo ispettori ambientali.

Dopo la ricerca avvenuta mediante avviso pubblico dei volontari che agiscono a tutela del territorio e dell’ambiente, per la prevenzione, la vigilanza ed il controllo al fine di concorrere alla difesa del suolo, del paesaggio ed alla tutela dell’ambiente nel territorio comunale, coloro che avevano tutti i requisiti previsti dall’avviso hanno frequentato il corso di 20 ore o saranno entro fine mese attivi su tutto il territorio cittadino.  

L’ispettore svolgerà attività informative ed educative ai cittadini sulle modalità e sul corretto conferimento dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata;  si occuperà di svolgere opera di prevenzione nei confronti di quegli utenti che, con comportamenti irrispettosi del vivere civile, arrecano danno all’ambiente, all’immagine e al decoro della città e dovrà inoltre svolgere le funzioni di vigilanza, di controllo e di segnalazione circa il rispetto dei regolamenti comunali e delle ordinanze sindacali relative al deposito, gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti. Il servizio è a carattere volontario e non costituisce rapporto di lavoro, fatta eccezione per  eventuali rimborsi delle spese sostenute per lo svolgimento del servizio stesso, adeguatamente documentate. Dopo un’adeguata formazione, oggi, 1 18 giovani, uomini e donne, hanno sostenuto l’esame per ottenere la nomina per lo svolgimento l’attività. 

L’impegno per ogni ispettore ambientali volontario sarà di almeno 10 ore mensili di servizio volontario, a favore del Comune di Bagheria, secondo le disposizioni impartite dal responsabile apicale del Corpo di Polizia Municipale. Gli ispettori volontari presteranno la propria opera di volontariato sotto l’egida del Comando Polizia Municipale di Bagheria anche in ore serali/notturne.