Arduino scrive a Razza:”Chiediamo che il Centro non venga gestito come una bottega!”

0
526

Chiuso centro Vaccini di Boccadifalco

Palermo – Senza un apparente motivo gli abitanti di Boccadifalco oggi hanno trovato il Centro Vaccini chiuso e così Nicola Arduino, Coordinatore di Forza Italia alla Quarta Circoscrizione ha scritto all’assessore regionale alla Sanità Razza. “Senza nessuna motivazione i residenti del quartiere, hanno avuto oggi  questa sorpresa. Situazione che si ripete spesso.Da anni si cerca di eliminare questo servizio, e da anni ci opponiamo a che il centro venga chiuso. Ricordo che ero stato ricevuto tempo fa dal Commissario dell’Asp. Dott. Candela,che mi aveva garantito non solo la continuità del centro, ma anche lavori di adeguamento della struttura e potenziamento dei servizi informatici. Ad oggi nulla è stato fatto, il centro è stato abbandonato e i residenti devono subire la mancanza di questo servizio essenziale. Chiedo a lei Assessore , che il centro non venga gestito come una bottega, che oggi apre e domani non si sa. Le chiedo a nome di tutti i residenti del quartiere , che il centro venga potenziato e migliorato”.