Da Francesco a Francesco… auguri

0
1139

 

Francesco Sardisco

Monreale (PA) – Da Francesco a Francesco… auguri. «E’ partita dal Vaticano all’indirizzo di Francesco Sardisco, la Benedizione di Papa Francesco per “abbracciare” l’Ambasciatore dell’Innocenza che sabato  19 maggio si accosterà per la prima volta all’altare centrale della Chiesa di San Castrense per ricevere Gesù Eucaristia. Un appuntamento che segna la vita di ogni credente, uno di quelli che non si dimenticherà mai più e che vede tanti bambini e adolescenti sperimentare la gioia dell’abbraccio e della tenerezza di Dio. Francesco Sardisco a questo incontro si è preparato in modo semplice grazie alla testimonianza di fede di mamma Helga, papà Salvo e la sorellina Denise. Testimonianza familiare di una fede autentica, l’accostamento alla preghiera, la solidarietà verso la gente, la catechesi, hanno portato il nostro “Ciccio” a dire “Sì, accetto e desidero Gesù nel mio cuore”.  Il Parlamento della Legalità Internazionale ha chiesto a Papa Francesco la benedizione per Francesco Sardisco, e il nostro coordinatore culturale della regione Lazio Antonino La Barbera, ha provveduto a tutto. La Benedizione di Papa Francesco è arrivata in pergamena e manifesta tutta l’attenzione e l’affetto di un Pontefice verso quanti si accostano all’Eucaristia. A Francesco il nostro abbraccio, il nostro augurio certi che da questo giorno il cuore sarà ancora più ricco di gioia visto che sarà coabitato da Dio che è Amore. Ovviamente l’augurio si estende anche a papà Salvo, Mamma Helga e alla brava sorellina Denise. A Ciccio un bacio da tutta la famiglia del Parlamento della Legalità Internazionale».

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo