Almaviva, tavoli divisi

0
304


Enzo Campo: “Scelta sbagliata. Siamo solidali con la battaglia che stanno portando avanti la segreteria Slc Cgil e le Rsu”

Palermo – La Cgil Palermo interviene per contestare la decisione di dare il via a trattative su tavoli separati per la vertenza Almaviva. “E’ una scelta sbagliata, che deprechiamo, quella di dividere i tavoli, così come hanno chiesto Cisl, Uil e Ugl – dichiara il segretario generale di Cgil Palermo Enzo Campo – Riteniamo sia grave tornare a tavoli separati dopo accordi confederali e nazionali che vanno nel senso dell’unità sindacale. Ribadiamo tutto il nostro sostegno e la solidarietà alla battaglia che la segreteria provinciale Slc e le Rsu stanno sviluppando per dare un futuro al call center Almaviva a Palermo e diritti e certezze ai lavoratori”.