Usb: Manifestazione nazionale per le assunzioni ed un vero contratto per i Vigili del Fuoco

0
682
Vigili del Fuoco appongono corona di fiori a Santa Rosalia Rosalia a Palermo

 

Catania – L’Unione Sindacale di Base Nazionale del comparto dei Vigili del Fuoco, insieme a tutti i Lavoratori  di categoria, ha proclamato la manifestazione nazionale per rivendicare il diritto all’assunzione e rialancio del soccorso,  come appunto è stato previsto dalla rinomata Risoluzione Fiano e conseguenzialmente immessa nella Legge di Stabilità per il 2018. Ecco perchè oggi, dalle ore 9:30 tutta USB insieme a tutti i Lavoratori  VV.F., presiederanno ogni Prefettura Territoriale di ogni provincia di tutte le regioni di tutta Italia, proprio per rivendicare quello che è stato attuato e promulgato sulla Gazzetta Ufficiale il 29 dicembre 2017 n. 302  le assunzioni del personale discontinuo precario e concorso pubblico vv.f. . Ogni delegazione USB VV.F. territoriale consegnerà al Prefetto tutta la documentazione di sollecito inerente a questa situazione, da inviare tempestivamente al Sottosegretario di Stato Senatore Stefano Candiani, affinchè si dia il via al Bando di Stabilizzazione emanato dalla setssa Legge del dicembre scorso. Mentre tuitti i Lavoratori precari VV.F. saranno in tutte le piazze italiane, il Coordinamento Nazionale USB VV.F. nella stessa giornata sarà in riunione a Roma al Dipartimento dei Vigili del Fuoco con i vertici del C.N.VV.F. , proprio per discutere di tale questione, ed è proprio da questo giorno che  dovrà uscire il risultato, quello che tanti Lavoratori aspettano da decenni. I Lavoratori di comparto hanno deciso di non fermarsi neanche un solo attimo e continueranno a mobilitarsi per accelerare i tempi di questa tanto agognata, ma ormai alle porte, rivendicazione dei precari che tanto hanno dato per la tutela della popolazione e che hanno contribuito a sopperire fino ad oggi alla grandissima carenza di organico di tutto il C.N.VV.F. e soprattutto a rendere efficiente il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in tutti questi anni e andato al collasso, la Sicilia e Catania su tutte ha necessità di risposte.

Ph:una recente manifestazione della USB