Sit in Vigili del fuoco

0
516

 

Catania – Viste le peggiorative condizioni di lavoro in cui versa il Comando etneo, si è tenuto un nuovo sit-in di protesta (settimana scorsa è stata la volta della prefettura, dove sono stati consegnati vari documenti) Stabilizzazione dei precari (ieri in contemporanea, a Roma sit in sotto il ministero del lavoro, per le assunzioni tramite stabilizzazione e graduatorie degli idonei 814 ed un contratto dignitoso).

Il comando di Catania ha urgente bisogno di uomini e mezzi perpetuamente, non di assegnazione temporanea o in straordinario!

I Vigili del Fuoco hanno bisogno di risposte certe, se ciò non accadesse, lo sciopero sarà inevitabile, anche in virtù della ormai arrivata stagione estiva che, prevede l’aggiunta in straordinario di 5 squadre per l’espletamento degli incendi (ma c’è un grosso problema, mancano la materia prima:Uomini, I Mezzi e le Risorse Economiche).