Foto boss con Cinquestelle Cancelleri

0
343

 

Tamajo:”Caro Giancarlo prendere un caffè può avere conseguenze inaspettate”

Palermo – “Caro Giancarlo, a volte prendere un caffè può avere conseguenze inaspettate. E così, spesso, ci si vede costretti a
doversi difendere da avvenimenti che sono in realtà indipendenti dalle
nostre azioni. Circostanze che ti travolgono e che ti vedono
implicato, senza alcuna ragione, in fatti inesistenti, ma quello che è
peggio è l’essere malgiudicato ed additato come “colpevole”. Ne so
qualcosa io!”. Lo afferma Edy Tamajo, deputato regionale di Sicilia
Futura, che prosegue così in una lettera inviata a Cancelleri: “Per
quanto mi riguarda appartengo ad un mondo che mette al centro il
“garantismo” come strumento di valutazione delle vicende personali,
non per convenienza, ma per convinzione della saggezza e lungimiranza
del dettato costituzionale. Questi spiacevoli inconvenienti – aggiunge
Tamajo – dovrebbero far riflettere coloro i quali non perdono
occasione per massacrare, spesso ingiustamente, la dignità delle
persone e soprattutto degli avversari politici. Mi rifiuto, di credere
che lo scatto fotografico che ti vede immortalato insieme ad un boss
mafioso sia frutto di una tua frequentazione, ancorché solo
elettorale, con personaggi di dubbia moralità. Ritengo impossibile che
una persona con i tuoi valori e principi abbia cercato ed ottenuto
favori in ambienti mafiosi. Sono sinceramente preoccupato sui giudizi
che in alcuni ambienti giustizialisti potranno essere emessi al solo
fine di nuocerti per esporti alla gogna mediatica. Personalmente
preferisco confrontarmi con i miei avversari politici in modo
dialettico, leale, diretto e trasparente con il fine ultimo
dell’interesse dei siciliani che rappresentiamo”.