Referendum Almaviva, netta affermazione del Sì

0
191

 

Palermo – Si è conclusa la consultazione referendaria dei lavoratori di Almaviva Palermo con una netta affermazione del sì. 

I lavoratori ancora una volta hanno affermato senso di grande responsabilità nel farsi carico di un accordo sindacale che contiene 3 obiettivi:

– Consolidamento del lavoro

– Gestione degli esuberi

– Incremento della qualità e produttività del sito di Palermo. 

Ora inizia la fase più difficile che richiama l’Azienda a mantenere tutti gli impegni sottoscritti e le istituzioni a supportare il percorso intrapreso dal sito palermitano. 

Ci dispiace che questo risultato sia stato raggiunto senza contributo di una sigla sindacale che ha preferito manifestare il suo dissenso già a partire dal 15 maggio, primo tavolo istituzionale presso l’attività produttive della Regione Siciliana. 

Le segreterie territoriali FISTel, Uilcom e Ugl sono consapevoli della fiducia riscontrata da parte dei lavoratori e rivendicheranno  la piena esigibilità di tutti gli impegni sottoscritti. 

Almaviva ora non ha più scuse!