Rubano gli zaini di due bagnanti. I Carabinieri notano gli autori e li arrestano poco dopo

0
576

 

Isola delle Femmine (PA) – I Carabinieri in servizio presso il Lido del Carabiniere hanno arrestato per furto aggravato in concorso F. G. nato a Palermo, classe 1998, e G. l., nato a Palermo, classe 1998, entrambi residenti nel capoluogo.

I due giovani, hanno rubato due zaini dalla spiaggia libera adiacente al Lido del Carabiniere, dandosi alla fuga a bordo di un motociclo Honda Sh.

Ma ai Carabinieri la scena, anche se in altro arenile, non era sfuggita;  avevano notato il tutto e si sono messi immediatamente alla ricerca dei due malfattori, fermati, in prossimità dell’autostrada A/29 dove, al contempo, li hanno raggiunti i militari della locale stazione Carabinieri.

La  refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari palermitani, di anni sedici i quali hanno ringraziato la Benemerita per il pronto intervento consentendogli così di potere continuare a trascorrere una serena e tranquilla giornata al mare.

Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari presso le proprie abitazioni in attesa rito direttissimo.

Dopo la convalida degli arresti F.G. è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria mentre G.l. è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.