Tamajo:”Miur autorizzi stabilizzazione per 45 Lsu rimasti fuori dal processo di fuoriuscita dal precariato”

0
211
Edi Tamajo

Palermo – “La procedura di stabilizzazione degli lsu che prestano
servizio negli istituti scolastici dell’area metropolitana di palermo
come collaboratori deve concludersi con l’assunzione di tutti i 350
lavoratori aventi diritto. Rimane inspiegabile come finora la
stabilizzazione abbia riguardato solo 305 soggetti lasciando nel limbo
45 Lsu. Questo personale che proviene dalle cooperative convenzionate
con l’Ufficio scolastico regionale non può rimanere fuori dalla
contrattualizzazione. Oggi in V commissione Ars sono stati ascoltati i
sindacati di questa categoria che, a ragione, lamentano la disparità
di trattamento per i 45 lavoratori. Per questa ragione ritengo che il
Ministero per l’Istruzione debba farsi carico rapidamente di
autorizzare l’impiego stabile per questo personale, atteso che le
risorse utile a tale adempimento sono già state previste nel bilancio
dello Stato. Inoltre seguirò da vicino anche la vertenza che riguarda
altri 100 soggetti, del bacino Lsu, che inopinatamente sono rimasti
fuori dalla procedura di stabilizzazione. Anche per queste persone
servono certezze per uscire dal precariato”. Lo afferma Edy Tamajo,
deputato regionale di Sicilia Futura.