Disabili: De Domenico: “le norme sulla disabilità debbono prioritariamente favorire piena integrazione sociale”

0
228

 

Palermo – “L’occasione dell’emanando decreto attuativo sulle disabilità deve costituire il momento per pensare  misure a favore dei disabili che tengano conto non solo delle necessità sanitarie ma soprattutto della piena realizzazione della persona”. 

Lo dice Franco De Domenico a margine della riunione della sesta Commissione Sanità all’Ars nel corso della quale sono state sentite le associazioni dei disabili siciliani.

La prima versione del decreto varato dal governo regionale – aggiunge De Domenico –  presenta parecchie incongruenze e soprattutto non dà certezze alle famiglie  sulla disponibilità delle risorse e sui tempi dell’erogazione, impedendo di programmare con serenità il futuro dei familiari. Per intanto – prosegue  il  parlamentare PD – dobbiamo concentrarci su norme che  valorizzino ogni capacità culturale o bagaglio di esperienze acquisita dai soggetti che se pur affetti da disabilità hanno il diritto ad essere pensati come persone  ed aiutati nella piena integrazione all’interno della società affinche possano sentirsi pianamente una risorsa e non un problema per le comunita di appartenenza”. “Vigileremo affinché il nuovo decreto che sarà sottoposto al parere della commissione sanità recepisca le proposte emerse dal confronto facendo si che la Sicilia, almeno in questo campo abbia una normativa e risorse che la pongano all’avanguardia rispetto alle altde regioni”.