Bar Alba. In libertà Giuseppe Caronia. “Dimostreremo correttezza dell’operato

0
333

Palermo – Torna in libertà Giuseppe Caronia, che era stato sottoposto ad una misura restrittiva nell’ambito dell’indagine sulla presunta bancarotta fraudolenta della società che gestisce il Bar Alba.
Ne sanno notizia i legali di Caronia, gli avvocati Ninni Reina, Angelo Mangione e Marco Lo Giudice, che sottolineano come l’operato del loro assistito è stato finalizzato al salvataggio del noto bar di piazza Don Bosco, senza alcuna irregolarità.
Una tesi che i legali contano di dimostrare nelle fasi successive del procedimento.