Questura:rotazione e nuove assegnazioni di incarichi

0
394

 

Palermo – Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza, ha disposto una rotazione delle dirigenze di alcuni importanti Uffici della Questura e l’assegnazione di nuovi incarichi.

A dirigere la Divisione Polizia Anticrimine è stato designato il Primo Dirigente della Polizia Giovanni Pampillonia, rientrato a Palermo dopo la frequenza del corso di formazione per i Dirigenti della Polizia di Stato.

Si tratta di un ufficio nevralgico per la tutela della sicurezza pubblica, chiamato a sviluppare sia una sapiente attività di analisi di dati investigativi, finalizzata ad orientare le scelte in materia di prevenzione e controllo del territorio e alla conseguente adozione di eventuali misure di contenimento della pericolosità sociale dei criminali nonché una costante attività di accertamento ed approfondite indagini per l’aggressione dei patrimoni illecitamente acquisiti.

Pampillonia, già vice dirigente della D.I.G.O.S della Questura di Palermo, ha ricoperto diversi incarichi quali tra l’altro quello di Dirigente dei Commissariati di P.S. Bagheria e Mondello.

A dirigere l’Ufficio Immigrazione, in questo delicato momento storico, caratterizzato dalla necessità di studiare ed analizzare i flussi migratori sul territorio, andrà il Primo Dirigente della Polizia di Stato Angela Spatola proveniente dalla Questura di Agrigento dove dirigeva la Divisione Polizia Anticrimine.

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato Fausto Pillitteri, già Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine andrà a dirigere il Commissariato di P.S. San Lorenzo.

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato Luca Salvemini da Dirigente del Commissariato di P.S. San Lorenzo andrà a dirigere il Commissariato di P.S. Zisa Borgonuovo;

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato Giampaolo Cassandra andrà a dirigere l’XI Reparto Mobile della Polizia di Stato.