Nuova passerella per disabili sulla spiaggia del lungomare Andrea Doria, Tidona: “Accolte le nostre sollecitazioni. Finalmente una prima risposta”

0
214
Massimo Tidona
Mario D’Asta consigliere comunale del Pd di Ragusa

Ragusa – La passerella inaugurata nei giorni scorsi sulla spiaggia del tratto iniziale del lungomare Andrea Doria a Marina di Ragusa rappresenta un segnale efficace dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Peppe Cassì sul fronte delle risposte da fornire a quelle persone con disabilità che intendono godersi l’arenile e il mare.

Ad affermarlo il movimento Ragusa Bene Comune, segretario politico Massimo Tidona e presidente Giorgio Chessari, che più volte, alla precedente amministrazione comunale, aveva sollecitato la realizzazione di adeguate infrastrutture in grado di fornire risposte alle fasce più deboli della popolazione.

E’ stato il consigliere comunale Mario D’Asta a farsi portavoce, con la nuova amministrazione, delle stesse esigenze, raccogliendo le istanze provenienti da Ragusa Bene Comune. La risposta arrivata, con la disponibilità offerta da una ditta privata, l’Andrea Licitra di Ragusa, a cui va il nostro pubblico ringraziamento, che ha realizzato una infrastruttura mobile per dare modo ai disabili di accedere direttamente alla battigia superando senza difficoltà metri di spiaggia che con una carrozzella diventano un ostacolo insormontabile, si può ritenere da apprezzare.

Bisognerebbe provvedere in questa direzione anche in altri tratti di spiaggia della frazione rivierasca. Ma questo primo riscontro si può già senz’altro ritenere degno di nota. Ragusa Bene Comune ringrazia l’amministrazione Cassì e la ditta Andrea Licitra, oltre al consigliere D’Asta, e auspica che sulla questione della disabilità l’attenzione possa rimanere sempre alta.

La dichiarazione del consigliere D’Asta: “Sulle disabilità c’è un importante lavoro strutturale da compiere in questi cinque anni, c’è da analizzare, programmare e pianificare. Intanto però incassiamo un risultato sia simbolico che pratico per un pezzo di mondo dei disabili. Ringrazio Ragusa Bene Comune e l’amministrazione per l’azione sinergica portata avanti”.