Situazione cavalcavia 22 tangenziale di Catania. Incontro in Prefettura

0
372

 

Catania – Incontro in prefettura, presieduto dal Viceprefetto vicario, Enrico Gullotti, al quale hanno preso parte, l’Assessore alla protezione civile del Comune di Catania, Alessandro Porto, il dirigente della Sezione Polstrada, Giuseppa Pirrello, e funzionari tecnici della Città metropolitana, del predetto Comune, dell’Anas e dell’IRSAP.

Nel corso dei lavori si è esaminata la situazione del cavalcavia 22 della tangenziale di Catania a seguito della segnalazione di caduta di parti di calcestruzzo cementizio, staccatesi dai frontalini del manufatto.

Al riguardo, si è acclarata la competenza della Città metropolitana ad effettuare immediati interventi di posizionamento di reti protettive in corrispondenza dell’opera allo scopo di garantire adeguate condizioni di sicurezza dei flussi veicolari in transito sull’importante arteria sottostante.

Si è anche ravvisata l’opportunità di interdire temporaneamente alla circolazione il cavalcavia nelle more dell’acquisizione degli esiti del monitoraggio tecnico della struttura, che sarà completato sempre a cura della Città metropolitana in un arco temporale stimato in sessanta giorni.

L’incontro si inserisce nel contesto di una più ampia ricognizione avviata dalla Prefettura sulle condizioni delle infrastrutture stradali presenti nella provincia allo scopo di acquisire aggiornati elementi conoscitivi in materia.