Razzismo fuori dalla scuola

0
218
Giusto Catania
L'assessore Giusto Catania

 

Giusto Catania, dirigente scolastico dell’istituto Giuliana Saladino:” la scuola raccoglie l’appello del sindaco Orlando. L’attività scolastica sarà costruita sui temi dell’inclusione sociale, della cittadinanza e dell’intercultura”

Palermo – “Tutta l’attività didattica dell’istituto Giuliana Saladino per l’anno 2018/2019  metterà al centro la funzione educativa della scuola al fine di contrastare ogni forma di discriminazione e razzismo e per la messa a punto di un  approccio davvero interculturale.”  Sono questi gli elementi chiave dell’atto di indirizzo del dirigente della scuola, Giusto Catania,  rivolto al collegio dei docenti per la programmazione dell’attività didattica del prossimo anno.

“In questo asse strategico di riferimento –  continua Giusto Catania –   la didattica  avrà l’obiettivo di connettersi con il territorio e la città, ma anche con il resto del mondo. Una delle parole  d’ordine sarà ‘la scuola fuori dalla scuola’  per costruire  una attività didattica fuori dai normali canoni disciplinari. Infrangendo gli schemi tradizionali ‘per materia’ si potranno sviluppare percorsi pluridisciplinari,  protesi alla promozione e sensibilizzazione degli alunni su questioni cruciali come il diritto di cittadinanza,  l’ intercultura e l’inclusione. Accogliamo l’appello del sindaco Orlando contro il razzismo: è la risposta migliore che la scuola può dare, coinvolgendo i territori e le comunità e contrastando xenofobia  e discriminazioni, dopo i gravi episodi di questi giorni.”

Ph:Giusto Catania