La Polizia di Stato arresta extracomunitario che aveva “scippato” la borsa ad una donna in centro storico

0
181

 

Palermo – La Polizia di Stato, nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio in ambito cittadino, ha tratto in arresto OMAR Gaye, senegalese di anni 21, resosi responsabile di furto con strappo ai danni di una donna palermitana.

La notte scorsa, intorno alle ore 1.00, poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico si sono recati in via Balsamo dove una donna aveva segnalato su linea 113 di essere rimasta vittima, mentre rientrava a casa, di uno scippo ad opera di un giovane extracomunitario, il quale sorprendendola alle spalle le aveva strappato la borsa; inseguito per un tratto di strada si sarebbe poi dileguato nei pressi di piazza Magione. La vittima ha quindi fornito agli agenti una dettagliata descrizione del malvivente. Avviate immediatamente le ricerche, attraverso la diramazione via radio della descrizione dell’uomo a tutti gli equipaggi della Polizia di Stato in servizio, una Volante ha intercettato in via Lincoln il giovane estracomunitario con ancora in mano il portafogli della donna. Al suo interno sono stati rinvenuti i documenti della vittima, mentre addosso all’uomo, nelle tasche dei pantaloni, il telefono cellulare e la somma di 55 euro, appena sottratta.

Poco distante è stata ritrovata anche la borsa della donna.

I poliziotti hanno quindi restituito il maltolto alla vittima e tratto in arresto Omar Gaye.