Nascondeva 23 dosi di hashish nella bicicletta elettrica, Carabinieri arrestano 32enne

0
133

Palermo – Nel quartiere “Zen 2” al termine di un servizio anti-droga appositamente predisposto dalla Stazione Carabinieri San Filippo Neri, i militari dell’Arma hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti Garufo Claudio, 32enne.

I Carabinieri, ben nascosti tra i padiglioni dello Zen 2, dopo un attento ed impegnativo servizio di osservazione, hanno verificato che il giovane, a bordo di una bicicletta elettrica, cedeva dosi di sostanza stupefacente agli acquirenti che mano a mano gli si avvicinavano.

E così, dopo averne capito i movimenti e studiato le modalità di spaccio, i Carabinieri hanno deciso di intervenire, ma il 32enne è riuscito in un primo momento a scappare lasciando però la bicicletta elettrica, dove i sono state rinvenute  23 dosi di hashish, pari a circa 50 grammi, nascoste sotto la sella.

Subito dopo i Carabinieri sono riusciti a rintracciare e ad arrestare il Garufo, trovato in possesso delle chiavi della bicicletta elettrica.

Dopo una notte agli arresti domiciliari il 32enne è stato tradotto presso il Tribunale di Palermo in attesa del rito per direttissimo.

Dopo  la convalida dell’arresto Garufo è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.