Figuccia:”lavoratori ex Pip devono transitare alla Resais, governo Musumeci lavori con Ars per soluzione definitiva”

0
213

Palermo – “I lavoratori Pip dell’ex bacino emergenza Palermo devono
transitare alla Resais. Bisogna dare seguito alla legge che il
parlamento siciliano ha approvato, anche nelle more del giudizio
pendente presso la Consulta. Il governo Musumeci ha già resistito
all’impugnativa del Consiglio dei Ministri, difendendo lo spirito
della legge siciliana. Ora occorre mettere in sicurezza questi
lavoratori, ex Pip, che da diciotto anni prestano servizio
nell’Amministrazione regionale. Va individuato un percorso che dia
certezze e che metta allo stesso tavolo la Commissione Bilancio
dell’Ars e gli assessori regionali a Lavoro, Funzione Pubblica e
Finanze. Auspico pertanto una soluzione definitiva che giunga prima de
varo della legge finanziaria”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, deputato
regionale dell’Udc.