Tamajo:”Sas Beni Culturali si adoperi per integrazione oraria a dipendenti per garantire apertura musei e siti archeologici nei giorni festivi”

0
678
Edi Tamajo

Palermo – “Rimane ancora inapplicato l’articolo 29 della legge
regionale 8/2018 nella parte in cui prevede l’aumento delle ore
settimanali per il personale della Sas Beni Culturali con l’obiettivo
di tenere aperti musei e siti culturali siciliani nei giorni festivi.
L’aumento orario interesserebbe 180 dipendenti occupati attualmente
con contratto part-time. Non si comprende come sul tema non siano
state adottate decisioni utili a far sì che le nostre meraviglie non
rimangono ancora inaccessibili nei giorni festivi. Registro una
ingiustificabile inerzia da parte di chi dovrebbe far ottemperare una
legge abbastanza chiara. Tra l’altro la soluzione dell’integrazione
oraria non comporterebbe ulteriori esborsi per la Regione Siciliana in
quanto si utilizzerebbero fondi già assegnati derivanti dal turn over
del personale Sas Beni Culturali. Auspico che l’assessore Armao, della
cui solerzia sono certo, si attivi per la risoluzione della
problematica”. Lo afferma Edi Tamajo, deputato regionale di Sicilia
Futura.