Presidio Fsi-Usae:18 lavoratori licenziati del teatro Bellini, delegazione dal Capo di Gabinetto del Sindaco Pogliese

0
209

Catania – “Abbiamo chiesto un incontro alla Città metropolitana, giovedì 26 ottobre la Fsi-Usae è stata convocata dalla IX commissione consiliare al Comune e il 14 novembre ci recheremo all’Ispettorato del lavoro. Intanto la protesta continua”, dichiara Calogero Coniglio, segretario regionale della Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti costituente della confederazione Unione sindacati Autonomi Europei

Nulla, infatti è cambiato dopo il tavolo tecnico tenuto in Prefettura e dopo che il segretario particolare del viceministro Fioramonti Dino Giarrusso ha incontrato i docenti e gli studenti all’Istituto Bellini, per trovare una soluzione al caos che è esploso negli ultimi giorni e che mette a serio rischio il normale svolgimento dell’attività didattica. Dopo la conferenza tenutasi presso l’istituto Bellini, Coniglio ha esposto a Giarrusso dettagliatamente la vicenda dei 18 licenziamenti del Bellini, consegnando il verbale della riunione consortile di settembre avvenuta tra città metropolitana e istituto Bellini. 

“Con i soldi del Miur l’Istituto è stato salvato, ora le istituzioni si adoperino a garantire un lavoro anche ai 18 padri e madri di famiglia licenziati”, conclude Coniglio.