Sindaco replica a tp24

0
173
Trapani vista da Erice
Giacomo Tranchida, sindaco di Trapani

 

Trapani – “Leggo su tp24 di un “accordo” (di fatto sottoscritto) con il gruppo cinese Yes per sponsorizzare il Natale a Trapani e che l’avviso pubblico diramato sarebbe, in buona sostanza, un pro forma.

Comprendo che la caccia alle streghe, che sovente alimenta la penna di qualche diffusore di notizie, abbisogna di particolare inchiostro per registrare audience. Ritengo pertanto opportuno chiarire che ho ricevuto e abbiamo anche incontrato nelle scorse settimane, compresi i referenti della cinese ditta Yes, diversi soggetti rappresentativi di aziende private, partecipate di enti economici ed associativi trapanesi e non, intenzionati a svolgere, come nel passato , attività socio – culturali e/o ad investire anche promozionalmente per le proprie aziende sul Natale a Trapani. Mi auguro che nei giorni a venire possano essere tanti altri e molti ancora a farsi avanti.

Abbiamo anche incontrato Consiglieri comunali, Commercianti e referenti dell’Associazionismo diffuso in plenaria lunedi scorso al Comune. Tali azioni rientrano nella normale attività amministrativa e istituzionale dell’Amministrazione Comunale che intende stimolare e coinvolgere, quanto più possibile, soggetti attivi nel comune sforzo di governo per Trapani che vogliamo. Nessun accordo però al pari di alcuna intesa nel rispetto dell’azione trasparente e pubblicistica che porterà, a mezzo del bando pubblicato, a raccogliere formalmente e dunque a valutare qualità e quantità delle proposte che perverranno, se ritenute congrue.

Sin da ora ringrazio i media per la diffusione a mezzo stampa e auspico che pervengano tante e numerose proposte di attività e/o iniziative, private e sociali, che coinvolgano l’intero territorio comunale, frazioni e quartieri popolari compresi.
Non sarebbe di certo male, infine, poter annoverare anche sponsorizzazioni dei media locali”.