L’avvocato Francesco Bonanno è il nuovo Direttore generale

0
110

 

Messina – Il Consiglio di Amministrazione dell’Università di Messina, previo parere del Senato Accademico, su proposta del Rettore, maturata anche sulla base del Piano strategico presentato, ha conferito all’unanimità l’incarico di Direttore Generale dell’Ateneo all’avvocato Francesco Bonanno.

Laureatosi in Giurisprudenza presso l’Ateneo peloritano, il neo Direttore Generale, ha conseguito un Master di II livello in Diritto societario e delle Borse valori presso la Scuola di Specializzazione per la formazione di Eccellenza di Catania.

Tra gli incari ricoperti, quello di Amministratore unico dell’AMAM di Messina  e dal 2013 ad oggi, Presidente dell’Organismo di Vigilanza delle Terme di Chianciano, Società a partecipazione Pubblico (Regione Toscana, Comune di Chianciano Terme) e Privata (University of Pittsburgh Medical Center), Banca Monte dei Paschi di Siena.

L’Avvocato Bonanno ha anche maturato una notevole esperienza nell’assistenza giudiziale e stragiudiziale di primarie Società nazionali e Pubbliche amministrazioni, dal 2016 è iscritto nel Registro dei Commisari straordinari e dei commissari liquidatori delle Società cooperative, tenuto presso l’Assessorato Regionale alla Cooperazione della Regione Siciliana; è stato, inoltre,  Consulente legale di numerose Società.