“Mettici il cuore”. Donato defibrillatore

0
345
Giacomo Tranchida, sindaco di Trapani

 

Trapani – In occasione del “Concerto di fine anno – Mettici il cuore”, organizzato dall’associazione “La Lavanda dei Piedi – Ceto dei pescatori”, è stato donato un defibrillatore alla Città di Trapani ed ai suoi cittadini, il quale è stato acquistato grazie alle c Picacce, ossia le offerte raccolte in occasione dei riti della “Settimana Santa” e della Processione dei Misteri.
La scelta di destinare gran parte di queste donazioni all’acquisto di un defibrillatore è legata ad un triste episodio avvenuto quest’anno in città: la tragica scomparsa di un giovane atleta trapanese verificatasi durante una sessione di allenamento.
La speranza è che ciò possa contribuire a scongiurare episodi analoghi a quello verificatosi.
Pertanto, l’Amministrazione, in qualità di soggetto donatario ed in prima fila per rendere Trapani una città cardioprotetta,  si impegnerà a collocare il dispositivo in un luogo aperto a tutti e di grande importanza per i pescatori trapanesi.