Detenuti in semilibertà impiegati in servizi utili

0
187
Fabio Costantino,Vicepresidente della VII Circoscrizione

Alla VII Circoscrizione parte il progetto. Costantino: “A tutti spetta una seconda occasione nella vita. Saranno volontari al servizio della collettività”

Palermo – Un progetto ambizioso, quello approvato l’ultimo giorno dello scorso anno, con una mozione i cui proponenti sono il Vicepresidente di Forza Italia, Fabio Costantino, e i consiglieri Natale Puma e Pietro Gottuso. Utilizzare i detenuti in semilibertà per il progetto Emergenza periferie Palermo.

“Una scelta maturata per insufficienza di  personale che si occupi di garantire l’igiene, la sicurezza e il decoro del territorio”, dichiara il Vicepresidente Costantino.

“Sono detenuti socialmente non pericolosi – continua il Giovane azzurro – condannati per reati veniali. La legge tra l’altro, consente il loro impiego per lo svolgimento di progetti di pubblica utilità, secondo il principio della rieducazione e reinserimento in società”.

“La proposta congiunta a mia firma e dei due colleghi del Consiglio di Circoscrizione – conclude Costantino – mira a porre rimedio alle condizioni emergenziali in cui versano i quartieri periferici della città, mediante l’utilizzo di un progetto che sensibilizza alla concessione di una seconda possibilità a soggetti che possono ancora essere utili alla collettività”.