“Gestione delle migrazioni: formazione delle pubbliche amministrazioni locali in Lombardia, Sicilia e Umbria”

0
134

Adesione al progetto dell’Università degli Studi “La Sapienza” sul rafforzamento competenze in materia di immigrazione delle amministrazioni pubbliche locali

Ragusa – Il Comune di Ragusa, in qualità di ente aderente, parteciperà al progetto predisposto dall’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma (capofila) intitolato “Gestione delle migrazioni: formazione delle pubbliche amministrazioni locali in Lombardia, Sicilia e Umbria”, nell’ambito dell’avviso pubblico del Ministero dell’Interno per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo nazionale 2.3 “Qualificazione dei servizi pubblici a supporto dei cittadini di paesi terzi”.

Obiettivo generale del progetto è quello di potenziare le capacità di gestione delle migrazioni da parte delle pubbliche amministrazioni locali, migliorandone i livelli di programmazione e la gestione dell’erogazione dei servizi pubblici, rafforzando le competenze del personale interno in materia di immigrazione, asilo e integrazione, favorendo l’innovazione dei processi organizzativi e consolidando le reti istituzionali locali per migliorare la capacità di programmazione territoriale in materia di politiche migratorie. L’adesione al progetto è stata formalizzata con deliberazione di giunta municipale. I partner del progetto, che avrà la durata di 26 mesi (da aprile 2019 a giugno 2021) sono Anci Lombardia, Anci Sicilia e Anci Umbria con la partecipazione di una rete territoriale composta dai comuni aderenti delle tre regioni coinvolte nel progetto.