Rubate nella chiesa due stufe. Arduino F.I.: “nessun controllo da parte chi dovrebbe controllare”

0
332

 

Palermo – A San Martino delle scale Piano Geli rubano due stufe dalla chiesa, fondamentali in questi giorni in cui è iniziato il gelo. Chi le ha sottratte ha operato indisturbato perchè non c’erano controlli. Nicola Arduino di Forza Italia va giù pesante addebitando le responsabilità a chi aveva invece le responsabilità di provvedere a vigilare. In questo gioco di parole , Arduino, esprime tutta la sua rabbia ed indignazione perchè ancora avvengano situazioni di questo tipo. E’ chiaro che il senso civico va perdendo aderenza con la realtà se persino si profana un luogo sacro per rubare due stufe.

Lo scrive Nicola Arduino, ex Presidente della stessa frazione montana. Solo dei vigliacchi possono fare un tale gesto all’interno di una chiesa, sono amareggiato e deluso come cattolico che come istituzione.

 

Nicola Arduino

Da anni San Martino e’ senza controllo da chi deve controllare prosegue il forzista – ho chiesto conclude Arduino, al presidente dell’Ars Gianfranco Micciche di acquistare due stufe per la chiesa Montana di Piano Gelo.

Ida Cangemi